Il Contracting Energetico



Pensate che occuparsi degli impianti di produzione di energia del vostro stabile sia una cosa da demandare a gente del mestiere? Non volete occuparvi di quando e dove acquistare il combustibile? Ritenete che decidere quale sia l’impianto di produzione del calore che meglio ottimizza costi e impatto ambientale sia un compito che è meglio delegare a degli specialisti? Siete convinti che siete in grado di investire i vostri capitale in modo più razionale che in un impianto termo climatico? Allora il Contracting energetico è il prodotto che fa per voi.

Il Contracting energetico è infatti l’outsourcing della progettazione, realizzazione, finanziamento e gestione degli impianti di produzione di energia, in generale il calore, ma anche il freddo o qualsiasi altra sua forma.

La Calore SA si assume dunque in questi casi la funzione di Contractor.

Al Contractor spettano tutti i rischi collegati con una corretta progettazione, quelli tecnologici, quelli legati a oscillazioni della richiesta e dei prezzi delle fonti primarie.

In questo modo il Contractor ha interesse a progettare e gestire un impianto il più efficiente possibile, nell’interesse reciproco delle parti e della sostenibilità ambientale.

La relazione tra Contractor e cliente è definita tramite un contratto di fornitura. Il cliente non compererà più un combustibile ed un impianto per trasformalo, ma acquisterà la forma di energia utile che gli interessa: il calore ambiente, la luce, il lavoro meccanico e così via. Il Contractor si impegnerà a fornirglielo nel modo, nella quantità e nei tempi desiderati. Senza più nessun pensiero.